ARTIS S.p.A.

CORPORATE

ARTIS Edizioni Digitali S.p.A.
Sede legale:
Via Andrea Costa, 1/A – 20131 Milano
Capitale sociale:
euro 1.300.000,00.= i.v.
 
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Presidente e Amministratore Delegato:
Giorgio Schöttler
Vice Presidente:
Edoardo Colombo
Consiglieri:
Massimiliano Nicotra
 
COLLEGIO SINDACALE
Presidente:
Paolo Negri
Sindaci effettivi
Luigi Meazza, Giuseppe Raggi
 



LA NOSTRA STORIA

Fondata da Giorgio Schöttler il 22 febbraio 2005, ARTIS produce, con il marchio di proprietà ARTISACHA™, la miniserie in due puntate Giuseppe Moscati: l'amore che guarisce per la regia di Giacomo Campiotti, che, dopo aver vinto il "Premio Maximo© come Miglior Prodotto e Miglior Produzione" alla prima edizione del Roma Fiction Fest del 2007 riscuote un larghissimo consenso di pubblico in prima serata su RaiUno nel mese di settembre dello stesso anno (21.14% di share nella prima puntata, 27,20% nella seconda puntata).

Nel 2008 ARTIS realizza la serie in sei puntate con Lando Buzzanca, Io e mio figlio: nuove storie per il Commissario Vivaldi, in onda in prima serata su RaiUno dal 10 gennaio al 9 febbraio 2010, ha raccolto una media di più di 5.500.000 di telespettatori. Nel 2009 produce il film Il Sorteggio per la regia di Giacomo Campiotti, con Giuseppe Fiorello, Gioia Spaziani, Giorgio Faletti ed Ettore Bassi. Il film, nel corso del 2010, riceve larghi consensi al FIPA di Biarritz e al Detective Fest di Mosca in gennaio e alla IV edizione del Roma Fiction Fest in luglio, dove viene presentato in Anteprima Nazionale, la messa in onda su RaiUno in prima serata avviene nell'ottobre dello stesso anno vincendo la serata degli ascolti con più di 6.000.000 di telespettatori, unico prodotto di quella stagione ad aver battuto il Grande Fratello.

Nel 2010 è la volta della miniserie in due puntate interpretata da Gigi Proietti, Il Signore della truffa, nei panni di un truffatore di lungo corso che decide di impiegare le sue abilità a fin di bene. Il 20 maggio 2011 i progetti cine/televisivi riguardanti lo sforzo dei militari italiani impegnati nelle missioni all'estero e in particolare in Afghanistan dal titolo Mission: italiani di pace, per la regia di Stefano Reali, e l'epica risorgimentale di Patrioti, per la regia di Tonino Zangardi, vengono presentati al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in udienza ufficiale (http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=4&key=11706).

Nel 2011 produce la miniserie in due puntate interpretata da Vincent Pérez e Adolfo Margiotta dedicata alla vita di Cesare Mori: il prefetto di ferro. Nel 2012 viene impostato il film Rimani qui per la regia di Giuseppe Eusepi, il genere è thriller/mistery sullo stile di "Ai confini della realtà" ovvero quello stile narrativo dei switching endings, in cui la visuale dello spettatore viene ribaltata con un colpo di scena finale che capovolge la prospettiva del racconto.

Torna Su

www.rai.it      http://www.raiuno.rai.it      www.raifiction.rai.it      http://www.romafictionfest.org     www.televideo.rai.it      http://www.apt.it/
ARTIS Edizioni Digitali S.p.A. • Copyright © 2010-2013 • Artisonline.eu. All Rights Reserved. • Note LegaliPrivacy • Partita IVA 04760230963